recensione-marenco

Recensione internazionale positiva per Marenco

17 luglio 2014

Qualche settimana fa Quentin Sadler, consulente enolologico americano e noto wine blogger, ha compiuto una personale esperienza in Piemonte, dove ha avuto modo di esplorare approfonditamente la regione del Monferrato, e dove è stato altresì gradito ospite della nostra casa vinicola.

Con un piccolo gruppo di appassionati esperti, Sadler si è soffermato a lungo ad assaporare alcune delle migliori produzioni di eccellenza di Marenco, realizzando delle recensioni molto positive dei vini gustati. “Tutti i vini erano eccellenti” – ha scritto Sadler sul suo blog ufficiale (potete consultare il suo report integrale qui), per poi concentrarsi sul Marenco Scarpona Moscato d’Asti (2013), sul Pineto Marenco Branchetto d’Acqui (2013) e sul Marenco Albarossa (2010).

Probabilmente starete pensando che fossi completamente ammaliato da Marenco e dalla visita compiuta” – scrive ancora Sadler – “I vigneti erano molto belli, i vini eccellenti, le persone amabili e con una reale passione per le loro terra e per i loro vini (e si vede). Provateli, se potete, e non ve ne pentirete“.