Azienda

La Storia

La nostra storia nasce dal nonno Michele e dal suo sogno, agli inizi del 900, di impiantare un vigneto nel cuore della Valle Bagnario di Strevi, terra ad altissima vocazione vitivinicola.
Suo figlio, Giuseppe, ha dato il via al processo di evoluzione dell’Azienda acquistando via via i migliori terreni del Monferrato e scegliendo i vitigni più tipici.
Nel dopoguerra ha costruito la sua Cantina nel centro del Borgo Alto di Strevi, così da avvicinarsi alla stazione ferroviaria da dove poteva spedire i suoi vini ai clienti.

Come uomo profondamente legato alle radici ha saputo trasmettere la sua passione a tutta la famiglia e oggi le figlie, Michela, con il marito Dott. Giovanni Costa, Doretta e Patrizia portano avanti “il sogno” di famiglia con la stessa emozione e attraverso il controllo diretto, totale e attento della filiera, dalla Terra al Bicchiere.
La nostra priorita’ non e’ il profitto ma la qualita’ delle nostre scelte, con la certezza di far scoprire i sapori di eccellente qualita’ del nostro territorio piemontese.

Valori

Solo da un territorio vocato può nascere l’uva destinata a trasformarsi in Vino Marenco: questa è la filosofia che domina tutta la nostra attività.
Il nostro legame con la terra e le tradizioni, il profondo rispetto per la natura e l’ambiente è continuo e quotidiano.
Anche il logo aziendale, due germani reali in volo, ha trovato ispirazione nelle nostre terre, la vigna Bassina di Fontanile.
I Vini interpretano e riflettono la nostra filosofia di qualità estrema dalla Terra al Bicchiere.

I nostri tecnici, Patrizia Marenco (enologo) e Filippo Furlani (agronomo) con tecnologie innovative in vigna e cantina, seguono tutte le fasi del processo produttivo perché la natura faccia al meglio il suo corso.
La sostenibilità è parte integrante della nostra cultura da sempre.

Content

La nostra grande passione è contagiosa.
Vi aspettiamo per condividerla.

Contattaci per ulteriori informazioni.


Oppure chiamaci al 0144 363133